Accedi ai servizi
Regione del Veneto
 

Carta identita' elettronica

Descrizione


La carta d�identità elettronica (CIE) è un documento di riconoscimento personale e un titolo di viaggio che consente l'ingresso in tutti i Paesi dell'Unione Europea e in quelli con cui lo Stato italiano ha firmato specifici accordi (maggiori informazioni sul sito del Ministero dell�Interno www.cartaidentita.interno.gov.it e www.viaggiaresicuri.it ).
Realizzata in materiale plastico (policarbonato), la CIE ha le dimensioni di una carta di credito ed è dotata di sofisticati elementi di sicurezza (ologrammi, sfondi di sicurezza, micro scritture, ecc.) e di un microprocessore che memorizza i dati del titolare. La foto è stampata al laser per garantire una elevata resistenza alla contraffazione.
In futuro il documento potrà essere utilizzato anche per accedere ad ulteriori servizi erogati dalle pubbliche amministrazioni.

Chi può richiedere la carta di identità elettronica
La CIE può essere richiesta da tutti cittadini residenti nel Comune di Piovene Rocchette, italiani e stranieri, nei seguenti casi:


  • prima richiesta di carta d'identità;
  • precedente documento di identità scaduto o in scadenza (è possibile il rinnovo a partire dai 6 mesi precedenti la data di scadenza);
  • smarrimento, furto o deterioramento del precedente documento in corso di validità. In tal caso sarà necessario presentare copia della relativa denuncia o riconsegnare il precedente documento deteriorato).

Per i cittadini iscritti all�Anagrafe degli italiani residenti all�estero il rilascio della CIE compete al Consolato italiano, presso il Comune possono comunque ottenere il rilascio della carta di identità cartacea.
La validità della carta cambia a seconda dell'età del titolare e si estende, rispetto alle scadenze sotto indicate, fino al giorno e mese di nascita del titolare:
  • minori di 3 anni: il documento ha validità 3 anni;
  • dai 3 ai 18 anni: il documento ha validità 5 anni;
  • maggiori di 18 anni: il documento ha validità 10 anni.

Le carte di identità cartacee in corso di validità continueranno ad essere valide fino alla loro scadenza.

Modalità


Per il rilascio della CIE il cittadino interessato deve fissare appuntamento nell'apposita sezione del portale comunale (è richiesta la registrazione se non precedentemente effettuata)


oppure, nell�impossibilità di farlo, telefonando al n. 0445 696440.

Nel giorno fissato, il cittadino dovrà presentarsi personalmente all'Ufficio Anagrafe, si consiglia di avere con sè la tessera sanitaria/codice fiscale per accelerare la raccolta e la verifica dei dati.
Inoltre sara' necessario consegnare all�operatore:
  • la precedente carta di identità cartacea scaduta o in scadenza, in mancanza altro documento di riconoscimento valido;
  • in caso di furto, smarrimento o deterioramento (tale da non permettere il riconoscimento del numero della carta) del vecchio documento occorre presentarsi allo sportello con la denuncia fatta alle forze dell�ordine;
  • 1 fototessera recente dello stesso tipo di quelle usate per il passaporto (formato tessera 35 x 45 millimetri), scattata da non più di sei mesi (preferibilmente senza occhiali, con sfondo chiaro e uniforme);
  • in alternativa è possibile presentare la foto da acquisire (che deve avere comunque le medesime caratteristiche) su un supporto USB: in questo caso il file della foto dovrà essere in formato jpg, avere una risoluzione di almeno 400 dpi e avere una dimensione massima non superiore a 500 KB;
  • permesso di soggiorno in corso di validità per i cittadini appartenenti ad un Paese extracomunitario.

Minorenni


I minorenni possono ottenere la carta di identità fin dalla nascita. Al momento della richiesta, il minore dovrà essere accompagnato da almeno uno dei genitori ai fini dell�identificazione; a partire dai dodici anni di età, il minorenne firma il documento e deposita le impronte digitali.
Se il minore è cittadino italiano, il documento potrà avere validità anche per l'espatrio, in tal caso, entrambi i genitori o l�esercente la potestà (muniti di documento d�identità personale), dovranno sottoscrivere l'atto di assenso all'espatrio. Se uno dei genitori si trova nell'impossibilità di essere presente allo sportello, potrà sottoscrivere l'atto di assenso utilizzando l�apposito modulo e farlo pervenire all'Ufficio Anagrafe unitamente a fotocopia di un valido documento di identità.

Donazione organi


Il Comune di Piovene Rocchette aderisce al progetto "Una scelta in Comune" che permette, a chi è maggiorenne e richiede il rilascio della carta di identità, di esprimere la propria volontà alla donazione di organi e tessuti sottoscrivendo l�apposito modulo. I consensi registrati dal Comune non saranno indicati sul documento di identità, ma trasmessi direttamente e in tempo reale al Sistema Informativo Trapianti.

Tempi e costi


Al termine delle operazioni di verifica e inserimento dei dati, lo sportello anagrafe rilascerà al cittadino la ricevuta della richiesta della CIE, che non è però utilizzabile come documento di identificazione o riconoscimento.
La consegna della CIE, a cura del Ministero dell'Interno, avverrà tramite il servizio postale entro sei giorni lavorativi all'indirizzo indicato dal cittadino all'atto della richiesta; la CIE verrà consegnata al titolare, potrà essere ritirata anche da altra persona delegata, purché le generalità siano state fornite all�operatore comunale al momento della richiesta.
In alternativa, sempre all�atto della richiesta, potrà essere indicata la scelta di ritirare il documento presso l�Ufficio anagrafe del Comune.
Il costo di rilascio della CIE è di � 22,20 (importo dovuto sia per la carta di identità valida per l'espatrio che per quella non valida per l'espatrio).
L�importo da corrispondere per il rilascio del duplicato della carta di identità in caso di smarrimento, furto o deterioramento è di � 27,35.
Con l'entrata a pieno regime dell'emissione della CIE, la carta d�identità cartacea sarà rilasciata solo in casi eccezionali (per motivi di salute, di viaggio, consultazione elettorale, partecipazione a concorsi o gare pubbliche).

Si consiglia di controllare la data di scadenza della propria carta di identità per evitare di trovarsi sprovvisti del documento.